sabato 7 marzo 2015

Ramandolo D.O.C.G. 2000 - Azienda Agricola Dario Coos

Buongiorno a tutti sono molto contento di essere di nuovo con Voi. 
Devo ringraziarVi per i numerosi accessi al mio Blog "Vinodegustando". 
Spero che lo troviate tutti interessante e che Vi sia utile. 
Se volete lasciare Commenti sui singoli vini, sono benvenuti, così come i Commenti e Consigli sul Blog. Il Vostro parere e i Vostri consigli sono per me molto importanti perchè mi permettono di apportare modifiche che potrebbero far aumentare ulteriormente il Vostro gradimento.

Carissime amiche e amici "Enonauti" buon week end a tutti voi!

Oggi Vi descriverò un vino che ho acquistato qualche tempo fa alla svendita per chiusura di una storica enoteca della mia zona.

Si tratta del Ramandolo D.O.C.G. 2000, ottenuto da Verduzzo Giallo friulano che viene vendemmiato manualmente in tre fasi successive da fine Ottobre a metà Novembre. E' prodotto dall' Azienda Agricola Dario Coos, sita in Nimis (UD).

E' un vino che ho acquistato qualche tempo fa alle svendite per chiusura di un'Enoteca storica.

Alla Vista è di un color ambra dorato carico, luminoso e brillante.

Al Naso non è tanto intenso, ha un bouquet basato soprattutto su note abbastanza caratteristiche per questa tipologia di vino: zafferano, fichi secchi, acacia, agrumi canditi, miele di castagno e liquerizia nera.

In Bocca è corrispondente ai sentori percepiti al naso, sapido, con una buona acidità che lo sostiene e che lo rende abbastanza persistente. E' pieno e grasso grazie alla componente glicerica.

Quando l'ho acquistato, ero titubante visti gli oltre 14 anni dalla vendemmia ma alla fine ho voluto rischiare ugualmente anche perchè il millesimo di produzione era uno di quelli "buoni". 
Devo dire che ne è valsa la pena, infatti il vino era ancora di tutto rispetto.

Buone degustazioni a tutti!

B.D.