domenica 25 giugno 2017

Riviera Ligure di Ponente D.O.C. Pigato "Cycnus" 2013 - Azienda Agricola Poggio dei Gorleri

Buongiorno e buon week end a tutti gli appassionati di vino!

Per la degustazione di oggi ci rivolgeremo ad una piccola Cantina della Liguria: Poggio dei Gorleri, sita a Diano Marina in provincia di Imperia. Il vino è il Riviera Ligure di Ponente D.O.C. Pigato "Cycnus" 2013.
Prodotto con uve della varietà autoctona Pigato al 100%, svolge la fermentazione alcolica in vasche d'acciaio a temperatura controllata per poi affinare, sempre in acciaio, per 8 mesi circa.

Vediamo com'è:

alla Vista è paglierino molto pallido, quasi color "carta", a guardarlo dà una sensazione di vino "estivo".

Al Naso non è molto intenso ma è molto elegante, con sentori floreali di ginestra e fiordaliso, note minerali, speziate di pepe bianco, balsamiche-iodate e di erbe aromatiche. I profumi che si percepiscono sono quelli di un vino freschissimo e molto giovane, ma nella realtà si tratta di un millesimo 2013.

In Bocca è fresco, sapidissimo, teso, minerale, glicerico, balsamico, corrispondente al naso, con una nota di lime in centro bocca; abbastanza persistente e termina con un finale speziato e di radice di liquirizia.

Ottimo vino: le altre bottiglie che ho in cantina, potranno starci ancora almeno 2-3 anni.

Buone degustazioni a tutti!

D.B.


sabato 17 giugno 2017

"Rispetto" - Azienda Agricola Daniele Ricci

Buon week end a tutti gli amici di VinoDegustando!

Oggi facciamo un breve viaggio enologico per assaggiare un vino molto particolare; la zona di produzione è quella dei Colli Tortonesi, il produttore è l'Azienda Agricola Daniele Ricci situata a Costa Vescovato in provincia di Alessandria e il vino è il "Rispetto" 2014 (millesimo dichiarato dal produttore perchè la data non è riportata in etichetta).

Come già ho affermato, si tratta di un vino molto particolare prodotto con Sauvignon per il 90% e per il restante 10% Reisling; le uve provengono da un vigneto a 290 mt slm, esposto a Sud-Sud/Ovest, costituito da marne tortoniane e con filari a Cavalcapoggio. La resa di uva per ettaro di questo vigneto è di 40 q.li.
La vendemmia viene effettuata manualmente e normalmente avviena nella terza decade di Settembre. La vinificazione avviene in vasche d'acciaio con macerazione sulle bucce per 20 giorni a cappello sommerso.

Ma adesso ascoltiamo cosa ci "sussurra":

alla Vista è di color oro molto carico tendente all'ambrato, leggermente torbido perchè non subisce filtrazioni.

Al Naso è intenso, con sentori di mango, albicocca disidratata, qualche primo accenno idrocarburico e una lievissima nota ossidativa e di pipì di gatto.

In Bocca è freschissimo, sapido, pieno, glicerico, con un centro bocca balsamico-mentolato; è molto persistente con un finale che tende anche all'agrumato-minerale.

E' un vino che per la sua particolarità è difficile da abbinare, ma che si beve molto volentieri anche da solo.

Complimenti al Produttore!

Buone degustazioni a tutti!

D.B.

sabato 10 giugno 2017

Late Bottled Vintage Port 2009 - Graham's

Buongiorno a tutti Voi affezionati lettori di VinoDegustando!

Per la pubblicazione di oggi, degusteremo un Porto: il Graham's Late Bottled Vintage Port 2009 (LBV).
Ottenuto dalla selezione delle migliori uve, delle migliori annate. 
Il Late Bottled Vintage Port matura in botti di quercia stagionata per quattro-sei anni,
ecco perchè viene chiamato "in ritardo in bottiglia". Il suo processo di invecchiamento fa sì che al momento dell'imbottigliamento è pronto da bere senza la necessità di decantare.

Ma ora assaggiamolo:

alla Vista è molto luminoso, di color rosso rubino-violaceo molto carico.

Al naso è intenso, con sentori di frutta rossa e nera molto matura come la ciliegia Bigarrau, la mora, il gelso e la prugna disidratata, sentori di macchia mediterranea come le bacche di ginepro e il mirto, speziati di pepe nero e noce moscata, a cui si aggiungono profumi di cioccolato, china e grafite.
Il Bouquet è ampissimo!

In Bocca è caldo, alcolico, pieno, ma nello stesso tempo sapido ed armonico; quello che si è percepito al naso lo si ritrova in bocca. E' abbastanza persistente e il finale balsamico-speziato con aggiunta di liquirizia regala un retrogusto molto piacevole.

Gran bel vino!

Buone degustazioni a tutti!

D.B.