martedì 24 marzo 2015

Spumante Brut Pas Operè 2011 "l'Escluso" - Az. Agr. Ca' del Vent

Carissimi amici "Enonauti" buona serata a tutti!

Come Vi avevo promesso, oggi Vi descriverò il quarto dei vini assaggiati e censiti al Banco d'Assaggio organizzato dall' Associazione di Produttori Vini Naturali "VINNATUR".

Si tratta dello Spumante Brut Pas Operè 2011 chiamato "l'Escluso" prodotto dall' Azienda Agricola Ca' del Vent, sita a Campiani di Cellatica in provincia di Brescia.

Conosco questa giovane cantina da qualche anno e ritengo che sia una di quelle Aziende che lavorano molto bene, nel rispetto del territorio e della territorialità quale espressione di una sana agricoltura. 
I loro prodotti sono il risultato dei vitigni utilizzati e del terroir in cui sono coltivati.

Ma parliamo ora di questo Spumante: è un millesimato ottenuto da  Chardonnay 75% e Pinot Nero 25%, mediante fermentazione ottenuta con lieviti indigeni e affinamento in barrique; rimane sui lieviti almeno 30 mesi prima della sboccatura.
Questo vino non si è potuto fregiare della denominazione "Franciacorta" perchè ritenuto dalla Commissione  "troppo intenso e ricco". Da qui il nome "l' Escluso".

Passiamo alla degustazione:
Alla Vista è di un bel color paglierino dorato abbastanza carico e un perlage finissimo e molto persistente.

Al Naso è variegato ed intenso, molto elegante, con note minerali, fiori, pesca bianca, ribes bianco, litchi e per finire note idrocarburiche.

In Bocca è molto fresco e sapido grazie alla spiccata acidità, è corrispondente a quanto percepito al naso, molto persistente e con un finale di un gusto leggermente amarognolo e speziato molto piacevole. Il corpo è adeguato per un vino di questo tipo. 

Devo dire che si tratta di un ottimo spumante, di ottima fattura: anche se è stato escluso dalle Commissioni preposte, di "escluso" non mi sembra abbia proprio niente se non il nome.

Buone degustazioni a tutti!

B.D.