domenica 10 gennaio 2016

Brunello di Molntalcino D.O.C.G. 2005 - Soc. Agricola Villa Poggio Salvi di Montalcino

Buona domenica a tutti!

Oggi facciamo un breve viaggio enogustativo in terra di Toscana per andare aassaggiare quello che è considerato il "Re" dei vini rossi di questa bellissima regione Italiana: il Brunello di Montalcino D.O.C.G.
Precisamente il vino che degusteremo oggi è il Brunello di Molntalcino D.O.C.G. annata 2005 della Società Agricola Villa Poggio Salvi di Montalcino.

Ma vediamo com'è:

Alla Vista è di color granato con unghia aranciata.

Al Naso è intenso, con un ampio ed elegantissimo bouquet che spazia da sentori di marasca sotto spirito, a profumi terziari come le note terrose di sottobosco, animali di cuoio, speziate di pepe nero e pepe bianco,  balsamiche di eucalyptus e di rabarbaro, per finire con un leggero sentore minerale di goudron.

In Bocca è abbastanza fresco e sapido anche se l'acidità comincia a declinare, quindi l'armonia risulta leggermente penalizzata anche per un eccessiva percezione dell' alcol; il corpo è un po' esile per un Brunello. E' corrispondente a quanto sentito al naso con un piacevolissimo e lunghissimo finale speziato unito a liquerizia e aromi balsamici.

Bel prodotto!

Buone degustazioni a tutti!

D.B.