domenica 5 ottobre 2014

Castel del Monte D.O.C. Rosso Riserva 2009 - "Vigna Pedale" - Az. Vinicola Torrevento

Buongiorno a tutti sono molto contento di essere di nuovo con Voi. 
Devo ringraziarVi per i numerosi accessi al mio Blog "Vinodegustando". 
Spero che lo troviate tutti interessante e che Vi sia utile. 
Se volete lasciare Commenti sui singoli vini, sono benvenuti, così come i Commenti e Consigli sul Blog. Il Vostro parere e i Vostri consigli sono per me molto importanti perchè mi permettono di apportare modifiche che potrebbero far aumentare ulteriormente il Vostro gradimento.

Buona giornata a tutti i "enonauti"!
Oggi Vi descriverò un vino di cui ho già assaggiato varie altre annate e che ogni volta mi emoziona. E' prodotto dall' Azienda Vinicola Torrevento di Corato, sita vicino al famoso "Castel del Monte" in priovincia di Bari.
Si tratta del "Vigna Pedale" un Castel del Monte D.O.C. Rosso Riserva nella versione 2009, ottenuto da uve Nero di Troia in purezza.
Questa è una Cantina che produce vini tutti di ottima qualità e nel caso del "Vigna Pedale" riescono a tenere un rapporto qualità/prezzo veramente strepitoso.

Alla vista questo vino si presenta di un bel rosso rubino intenso, con con unghia che comincia a tendere al granato, molto brillante brillante e luminoso. 

Al naso è elegantissimo, "vinoso", un pò chiuso all'inizio ma lasciandolo qualche minuto nel bicchiere sprigiona un bouquet molto ampio e armonico, con note di frutta nera (ciliegia, mora, mirtillo, prugna disidratata), pepe nero, liquerizia, note balsamiche, cuoio, note terrose di humus e note minerali di grafite.

Alla bocca si presenta sapido con una spiccata freschezza derivante dall'abbondante acidità che lo rende persistentissimo e con sentori molto corrispondenti al naso. 
Il corpo è "importante" e di ottima fattura con tannini molto sottili e ben integrati.
La lunghissima persistenza di questo vino regala un piacevolissimo finale di liquerizia e spezie.

Si tratta di un vino che a 5 anni dalla vendemmia comincia ad esprimere
note evolutive molto positive e che nei prossimi anni evolveranno ulteriormente per regalare a tutti coloro che lo assaggeranno emozioni ancora più grandi di quelle che si provano ora.

Buone degustazioni a tutti!

B.D.