giovedì 23 ottobre 2014

Barbaresco D.O.C.G. 2010 - "Pajoré" - Az. Agr. Rizzi

Buongiorno a tutti sono molto contento di essere di nuovo con Voi. 
Devo ringraziarVi tutti per i sempre più numerosi accessi al mio Blog "Vinodegustando". 
Spero che lo troviate tutti interessante e che Vi sia utile. 
Se volete lasciare Commenti sui singoli vini, sono benvenuti, così come i Commenti e Consigli sul Blog. Il Vostro parere e i Vostri consigli sono per me molto importanti perchè mi permettono di apportare modifiche che potrebbero far aumentare ulteriormente il Vostro gradimento.

Buonasera a tutti. Questa sera Vi descriverò un altro vino di quelli assaggiati durante il banco d'assaggio di "Piacere Barbaresco" svoltosi sabato e domenica scorsi.

Parleremo oggi del Barbaresco D.O.C.G. 2010 "Pajoré" dell' Azienda Rizzi, una piccola Cantina  sita a Treiso in provincia di Cuneo.
Questo vino dopo la malolattica fa circa 12-18 mesi in botti di rovere di Slavonia (30Hl) e poi in vasche di cemento e vasche d'acciaio per altri 12 mesi e successivamente in bottiglia prima della messa in commercio che non prima di 3 anni dalla data della vendemmia.

Ma ora veniamo all'assaggio:

Alla Vista si presenta con un color rosso rubino/granato carico.

Al Naso non è tanto intenso, ma è molto elegante e balsamico, con sentori di frutta rossa e nera  (ciliegia, prugna), spezie, cuoio e note terrose di sottobosco.

In Bocca è corrispondente al naso pieno, sapido, fresco con tannini fini e nobili e abbasta integrati;  è inoltre molto persistente.

Anche questo Barbaresco, darà il meglio di sè tra qualche anno. Attendiamo e riassaggiamolotra qualche altro anno.

Buone degustazioni a tutti!

B.D.