domenica 25 gennaio 2015

Cannonau di Sardegna Rosato D.O.C. 2012 - "Erèssia" - Az. Agr. Giuseppe Sedilesu

Buongiorno a tutti sono molto contento di essere di nuovo con Voi. 
Devo ringraziarVi per i numerosi accessi al mio Blog "Vinodegustando". 
Spero che lo troviate tutti interessante e che Vi sia utile. 
Se volete lasciare Commenti sui singoli vini, sono benvenuti, così come i Commenti e Consigli sul Blog. Il Vostro parere e i Vostri consigli sono per me molto importanti perchè mi permettono di apportare modifiche che potrebbero far aumentare ulteriormente il Vostro gradimento.

Buongiorno e buona domenica a tutti gli "enonauti" e affezionati lettori di "Vinodegustando". 
Oggi Vi descriverò le mie sensazioni sensoriali provate durante la degustazione di un altro vino dell'Azienda Agricola Giuseppe Sedilesu sita in Mamoiada provincia di Nuoro in Sardegna.
Si tratta del Cannonau di Sardegna Rosato D.O.C. 2012 "Erèssia"; si tratta di un rosato un po' particolare.

Se volete informazioni sulla Azienda Giuseppe Sedilesu, potete andare a leggere il post del Cannonau di Sardegna D.O.C. 201, da me pubblicato su "Vinodegustando" in data 07/09/2014.

Già alla Vista si presenta con un bel colore molto particolare per un rosato, infatti è un cerasuolo/granato abbastanza intenso.

Al Naso si presenta vinoso ma non tanto intenso, con una nota alcolica un po' eccessiva (infatti il vino ha una gradazione alcolica di 14,5%) e una leggera nota ossidativa che però non guasta e non copre i profumi di piccoli frutti rossi (lamponi, ribes e fragoline), radice di liquerizia e qualche nota balsamica e speziata. Peccato per l'eccesso di alcol che lo penalizza un po'.

In Bocca si presenta sapido, fresco, con un corpo esile, ma sopporta abbastanza bene l'alta gradazione alcolica. E' corrispondente e abbastanza persistente.


Gli altri Vini di questa Azienda Ve li descriverò quando li assaggerò.

A presto e buone degustazioni a tutti!

D.B.