domenica 14 settembre 2014

Sforzato di Valtellina D.O.C.G. 2004 - Az. Agr. Pietro Nera

Ed eccoci di nuovo qua. Come Vi ho promesso passo a descriverVi il terzo Vino dei quattro bevuti insieme agli amici a pranzo e cioè lo Sforzato di Valtellina D.O.C.G. 2004.

A mio parere, senza togliere niente agli altri, questo è stato senza dubbio il migliore dei quattro.

Alla vista si presenta con un colore rosso granato, ma ancora molto luminoso.

Al naso è intenso, molto elegante, molto equilibrato, con un bouquet molto ampio che spazia dalla ciliegia matura, prugna disidratata, frutta secca, note terrose di sottobosco, cuoio, note balsamiche,  spezie e "dulcis in fundo" goudron.

In bocca è molto sapido, corrispondente al naso, armonioso, rotondo, con un corpo importante ma con tannini finissimi molto ben amalgamati; con una spinta acida che lo rende molto piacevole, molto molto persistente e con un gradevole finale di liquerizia amara.

Qui la votazione è eccellente.

Proseguirò con la descrizione dell'ultimo vino bevuto oggi.

A presto e buone degustazioni a tutti!

B.D.