mercoledì 6 gennaio 2016

Menfi D.O.C. Merlot "Azimut" 2009 - Azienda Agricola Barbera

Amici e fedeli lettori di "VinoDegustando" buongiorno a tutti!

Oggi ci rechiamo in Sicilia, per degustare un vino prodotto dall'Azienda Agricola Barbera sita a menfi in provincia di Agrigento.

Il vino in questione è il Merlot Menfi D.O.C. "Azimut" 2009. Si tratta di un vino prodotte con uve Merlot al 100%; la fermentazione alcolica avviene in vasche di acciaio a temperatura di 25 -28 °C, mentre la malolattica in barriques lungamente usate, per poi maturare per 12 mesi in grandi botti di slavonia. Affina poi per altri 12 mesi in bottiglia.

Innanzitutto voglio essere sincero dicendo che, con le dovute eccezioni, non sono un "amante" dei vini prodotti con vitigni Internazionali in Italia e soprattutto al Sud; abbiamo la fortuna di avere un enorme numero di vitigni Autoctoni un po' in tutte le zone del nostro Paese, tra cui alcuni di grandissimo potenziale e quindi ritengo che ci dovremmo maggiormante concentrare su di essi.

Ma vediamo ora questo Merlot Menfi D.O.C. come se la cava:

Alla Vista è di un bel rosso rubino-granato abbastanza carico.

Al Naso è intenso, elegante con un ampio Bouquet che si apre gradatamente: all'inizio si sentono profumi di frutta rossa e nera matura (ciliegia Bigarrau, mora, mirtillo e susine disidratate), note speziate di pepe nero, noce moscatae chiodi di garofano, per poi dare spazio a note terrose di sottobosco, grafite e cioccolato alla menta (tipo After Eight).

In Bocca è sapido, fresco, balsamico e corrispondente al naso; l'armonia è però penalizzata da un eccesso di alcol (i suoi 14,5% si fanno sentire) e dal tannino che, anche se sottile è un po' "verde" ed amaro, lasciando in bocca un retrogusto non tanto piacevole.

Al naso questo vino mi ha "incantato" e devo dire che mi ha fatto illudere per qualche istante di essere di fronte ad un grande Merlot Italiano; purtroppo però la bocca non è stata allo stesso livello.

Buone degustazioni a tutti!

D.B.