lunedì 15 aprile 2019

Barolo DOCG 2007 - Cantine Povero

Buongiorno e buona serata a tutti!

Per la degustazione del vino di oggi, facciamo un viaggio immaginario in Piemonte, in quel delle Langhe, una delle "zone elette" della viticoltura italiana. 
Parliamo del Barolo DOCG 2007 prodotto dalle Cantine Povero, che hanno sede a Cisterna d'Asti, ma con vigneti anche in territorio Langhigiano.

Prodotto come da disciplinare con uve Nebbiolo in purezza, i vigneti sono impiantati in terreni ricchi di sabbie ed argille calcaree, con una resa d'uva di circa 70 q.li/ha. Vendemmia manuale, fermentazione alcolica in vasche d'acciaio  a temperatura controllata di 28-30°C per 12-15 gg, malolattica a 20°C; a seguire affina 3 anni in botti rovere, prima di essere imbottigliato.

Alla vista è color Rubino Granato con unghia granato-mattonata. 

Al naso non è tanto intenso ma elegante con sentori di Viola, poutpurri, albicocca disidratata, pepe bianco e nero, note terrose di humus e foglie secche, abboondante balsamicità e un tocco di goudron. 

In bocca l'alcool fa sentire il proprio calore, ma nello stesso tempo è equilibrato e armonico, molto sapido e fresco, corrispondente al naso; corpo abbastanza glicerico con un finale balsamico di buona persistenza e un'aggiunta di liquirizia.

Vino di buona qualità, può invecchiare ancora 2-3 anni almeno.

Buone degustazioni a tutti!

D.B.

Nessun commento:

Posta un commento

Chiunque volesse inserire un commento sugli Articoli immessi dall'Autore, è benvenuto.