domenica 30 ottobre 2016

Sforzato di Valtellina D.O.C.G. 2004 - Pietro Nera

Buona domenica a tutti gli "Enonauti" di "VinoDegustando"!

Oggi ci rechiamo in una delle zone enologiche della Lombardia, la Valtellina per degustare il "TOP" delle Denominazioni di vini rossi di questa valle: uno Sforzato di Valtellina D.O.C.G. 2004, in questo caso prodotto dalla Casa Vinicola Pietro Nera sita a Chiuro in provincia di Sondrio.

Ottenuto facendo appassire in fruttaio fino a Dicembre, uve di varietà Nebbiolo che in questa zona viene chiamata "Chiavennasca", coltivate in vigneti ubicati a 400-500 mt di altitudine.
Resa per ettaro 60 q.li, scegliendo per l'appassimento solo le uve migliori.
Affina almeno 18 mesi in botti di Rovere e altri 8 in bottiglia prima di essere messo in commercializzazione.

Vediamo ora come si comporta:

alla Vista è di un bellissimo color granato con unghia aranciata, molto luminoso e brillante.

Al Naso è elegantissimo, etereo, con un bouquet molto ampio che spazia dalla visciola sotto spirito, alle note speziate di pepe bianco e di noce moscata, di cuoio, di cioccolato mentolato (tipo "After Eight"), di tabacco e di goudron.

In Bocca è ancora freschissimo, sapido, equilibrato, corrispondente al naso, rotondo, con tannini setosi e un finale speziato unito ad albicocche disidratate e potpourri: lunghissimo!

Può invecchiare ancora qualche anno: lo riassaggeremo!

Grazie al Produttore!

Buone degustazioni a tutti!

D.B.