domenica 23 ottobre 2016

Champagne Blanc de Blanc Brut Nature S.A. - Laherte Frères

Buona domenica a tutti i fedelissimi lettori di "VinoDegustando".

Oggi facciamo un viaggio enodegustativo in Francia, nella bellissima regione chiamata Champagne, per assaggiare un Blanc de Blanc Brut Nature prodotto dalla Laherte Frères sita in Chavot.

Ottenuto da uve 100% Chardonnay provenienti da vigneti siti in Chavot ed Epernay con terreni prevalentemente argilloso calcarei, poco profondi e talvolta con presenza di limo e gesso fine.
La fermentazione alcolica è naturale e viene svolta in barrique e fusti con regolari batonnages; subisce anche una parziale fermentazione malolattica.
La data di sboccatura riportata sulla bottiglia da me assaggiata è Dicembre 2012.

Veniamo a lui:

alla Vista è di un tenue color giallo paglierino con perlage fitto e molto fine.

Al Naso è elegantissimo, minerale, con sentori agrumati di cedro e di bergamotto, erbe aromatiche, pera Decana, mela leggermente ossidata e pepe bianco;

in Bocca è sapido, freschissimo, teso,  con un'acidità quasi tagliente. Le note agrumate qui la fanno da padrona ma non sono di agrumi dolci e maturi come quelli percepiti all'olfatto, bensì aciduli e nel finale è addirittura un po' aspro e lascia la bocca leggermente "allappata".

Devo dire che per come si presentava al Naso, in Bocca mi sarei aspettato di più.
Siccome lo berrò a pranzo abbinandolo alla cassoeula, va bene ugualmente.

Buone degustazioni a tutti!

D.B.